Friv Latino Music

Music and Lyrics everywhere

Imogen Heap – Speeding Cars Lyrics

IMOGEN HEAPSpeeding Cars Lyrics
Songwriters: Imogen Heap, Jennifer Jan
Here’s the day you hoped would never come
Don’t feed me violence
Just run with me through rows of speeding cars
The paper cuts, the cheating lovers
The coffee’s never strong enough
I know you think it’s more than just bad luck
There, there baby
It’s just text book stuff
It’s in the ABC of growing up
Now, now darling
Oh don’t lose your head
‘Cause none of us were angels
And you know I love you yeah
Sleeping pills know
Sleeping dogs lie never far enough away
Glistening in the cold sweat of guilt
I’ve watched you slowly winding down for years
You can’t keep on like this
Now’s a bad a time as any whoa
There, there baby
It’s just text book stuff
It’s in the ABC of growing up
Now, now darling
Oh don’t kill yourself
‘Cause none of us were angels
And you know I love you yeah
It’s okay by me
It’s okay by me
It’s okay by me
It was a long time ago
It’s okay by me
It’s okay by me
It’s okay by me
It was a long time ago
There, there baby
It’s just text book stuff
It’s in the ABC of growing up
Now, now darling
Oh don’t lose your head
‘Cause none of us were angels
And you know I love you yeah
There, there baby
It’s just text book stuff
It’s in the ABC of growing up
Now, now darling
Oh don’t kill yourself
‘Cause none of us were angels
And you know I love you yeah
{music}

Our Lady Peace – Annie Lyrics

OUR LADY PEACEAnnie Lyrics
You’re a little bit shy
A little too quiet
You’re the mixed up girl
That everybody leaves behind
A little bit weird
A little too bright
But you just might be
That little bomb at their side
They’ll pull your hair
They’ll leave you wide-eyed
But did anybody wonder
What Annie might have in mind
On, no
There’s something in the way she explains to me
“please be careful, I exist in someone else’s head”
Oh, no
There’s something in the way she makes believe
Please be careful
Annie dreams that everyone is dead
You’re a little bit dry
A little up tight
You’re the messed up girl
That everybody tries to hide
You’ve had enough
They’re too unkind
But did anyone consider what Annie might have in mind
Oh, no…

Utada – Merry Christmas Mr. Lawrence – Fyi Lyrics

Lawrence – Fyi Lyrics
I give you my heart
Hold on, let me sign it
Your senorita, aka your best friend
Hereby, let it be known
Love like, never before
I’m always at your service
You just have to holler at me
NYC, NYC (what, what?)
Tokyo, Tokyo (what, what?)
Send it out from the streets to the
highest, to the
highest high
MP3, MP3, players
Work it out, work it out, hustlers
Om Mani Padme Hum, Hum
[Chorus:]
You know why, I’m gonna be yours tonight
We’re gonna oh ah
FYI, we’re gonna be up all night
I’ll see you later
Call me
You know my number
Like Captain Picard
I’m chillin’ and flossin’
It’s seven o’clock
I issue you the warning
That’s right, we’re stealing this show
Damn right, letting him know
We’re sipping Chardonnay on 2 PM on our
working day
Ching a ling, ching a ling (what, what?)
Ching a ling, ching a ling (what, what?)
Take me down to the fields where the
grasses, where the
grasses, lie
MP3, MP3, players
Oh my name got him there ooh
[Chorus]
See I don’t need a freeloader
No I don’t want a freeloader
If you want a piece of this stuff
Got to give, got to give something
[Chorus x2] UTADAMerry Christmas Mr.

Ufo – Stranger In Town Lyrics

UFOStranger In Town Lyrics
Mr walking tall
This is an early call
It’s judgement day
Mr talking fool
All roads lead to you
There gonna be hell to pay
If the fish don’t eat you
Oh the money will
If i don’t beat you
Someone will
There’s a stranger in town
There’s a stranger in town
Mr shoestring
He’s the class
There’s 3.57
Gonna shove it up your
Mr high society
Swinging from a tree now
Hanging on a gibbet
Mr walking talk
His accomplices
Everybody’s here
Take no blow
Everybody’s at the party
Everybody’s knows your name
So sweet the hangman’s singing
Sometimes you gotta fall
Down down down
Everybody’s at the party
Everybody’s knows your name
So sweet the hangman’s singing
This time i know your game
You gotta kill them now

Pins & Dimeh – Yellow (Nindo Album)

[Refrain]x2
Et j’fume du yellow toute la night
Et j’fais du yellow toute ma life
Et j’fume du yellow toute la night
Et j’fais du yellow toute ma life
Une plaque une feuille un gros bédo
J’allume mon teh et j’suis plus là
Moi c’que j’voulais c’était faire des billets
Rouler en gros Ferr’ gros pouvoir briller
Et de rage les entendre crier
Si un jour gros ça marche
Moi j’oublierais sonne-per
J’suis en gamos, chérie vamos
Là j’ai mon cerveau sous teh
Parle-moi en cash gros sinon ne parle pas
Salope t’es pas mon frère
Rien qu’ils critiquent mais nos clips ils téma
On a sucé sonne-per
J’ai volé des sommes et j’en ai perdu
Toucher le sommet c’est hyper dur
Jaloux t’as l’seum, bah nous on l’mé-fu
Et de vous on s’méfie
Soir ce, j’suis en mode pensif
J’pense à mes taulards entrain d’né-tour
Toi tu, veux nous faire la guerre
T’inquiète qu’on est chargés pour
Et parfois mes idées s’emmêlent moi
J’trouve pas l’sommeil
J’pense à m’barrer loin
Donc j’me fous sous miel
Y’a pas qu’l’hiver qu’ça glisse sur l’terrain
En plein été des frères sont tombés
Des coups d’batards j’en ai vu plus d’un
Gros tous tes vices on les a remontés
[Refrain]x2
Et j’fume du yellow toute la night
Et j’fais du yellow toute ma life
Et j’fume du yellow toute la night
Et j’fais du yellow toute ma life
Une plaque une feuille un gros bédo
J’allume mon teh et j’suis plus là
[Dimeh]
En contradiction avec moi-même
J’fais mes Salât, j’me défonce le soir même
J’prend mon flash le week-end comme la s’maine
J’lève ma teille aux frères qui ont pris des sales peines
Un jack et des glaçons sur un fond de Barry White
Quelques regards plus tard je détourne ta wife
J’parle français je n’fais pas de philo
Comme Sasori c’est moi qui tire les ficelles
Pétasse j’tai cramé arrête de me filoche
C’est vrai qu’t’es bonne mais stop ton défilé
Longue, elle est pâle comme un ficello
Galette dans les chiottes, selfie vomito
Pins & Dimeh c’est sur t’écoute
T’as mis la feuille à l’envers c’est sur t’es con
Les chtars nous mettent sur écoute
Et s’ambiancent sur nos putains d’sons
Pas d’plan A, pas d’plan B
Elle croit que c’est ma hlel non c’est juste mon plan C
Boulette de shit collé sur le plancher
Ma vie est bancale un peu comme mes pensées (bis)
Faut des billets donc j’me creuse le crane
Le bédo est chargé, me défonce le crane
Puce sans nom, bigo boncoin
Et j’envois les p’tits tchara ta bécane

[Refrain]x2
Et j’fume du yellow toute la night
Et j’fais du yellow toute ma life
Et j’fume du yellow toute la night
Et j’fais du yellow toute ma life
Une plaque une feuille un gros bédo
J’allume mon teh et j’suis plus là

Vacca – D.F.W.U (feat. Nerone) (Poco Di Buono 2 Album)

[Intro]
Sheezah
[Ritornello: Vacca] (x4)
PU (x12) DU BU
Nessuno fotte con Doraemon Gang
E nessuno fotte con Microfili Crew
PU
[Strofa 1: Nerone]
Siamo a caldo sulla base e brucio le speranze
Ero a distanza due falcate e ti son sulle gambe
Punto tutto su me stesso, su coglioni e barre
Adesso portaci rispetto e lustraci le scarpe
Capo non ti rapportare, ti puoi cappottare
Non lo potrai raccontare
Hai distrutto già una gabbia te lo spacco il talent
Il finale con un frocio che non sa contare, no
Più dischi, sul palco non vi ho più visti
Se dissi il mio team tuoi i rischi
[?] coristi
Vi intreccio da contorsionisti
Altro pianeta col guanto di seta
Ruggisci alle mie barre, sembri fatto di keta
A me della tua roba sai che cazzo mi frega
Qua chi cazzo mi frena, zona 4 mi segua
Sono un poco di buono però suono e ti suono
E tu suoni e piangi frocio [?], tu c’hai poco di uomo
Io copro d’oro ciò che suono, sono un rombo di tuono
Ma bro non gioco con loro, mi prendo gioco di loro
Passi e fan la hola e si risparmiano il coro
Per urlarti quando passi infame senza decoro
Io fra non faccio domande, le seduzioni le trovo
Mi chiedi come mi trovo, ti chiedo dove mi drogo
East and west come agli All Star Key
È una sweat and west, te in bocca il fake
Splift e stress, [?]
Street ma fresh dal 2006
E se lavoro insieme a Vacca certo non è per i crediti
Lui ti chiama vacca e forse un poco te lo meriti
Non c’entra quanto hai steso, quanto speso, quanto peso
Quando il gioco si fa teso fai rappare i bravi e siedi
[Ritornello: Vacca] (x4)
PU (x12) DU BU
Nessuno fotte con Doraemon Gang
E nessuno fotte con Microfili Crew
PU
[Strofa 2: Vacca]
Ancora sul bordo di ‘sti marciapiedi
Nelle piazze e nelle vie di Milano
I miei carabbisti non danno la mano
Non danno la mano ai carabinieri
Cuggi in stile ho dieci e lode
Da quand’ero in prima C
Quando ho iniziato a usare l’autotune
Non c’era la trap e non eri un mc
Ho il rispetto di quelle vecchie
Quelle di mezzo, generazioni nuove
Cuggi non ti ho mai seguito
Io sono, io sono colui che qui lancia le mode
Cuggi ho il rispetto di tutta l’Italia
Giro per lo stivale dal 2003
In tempi di democrazia puoi parlare
Ma non fare mai il nome della mia gang
Quel fumo è nero, nero Nerone
Più dell’inferno dentro al mio pantone
Tutto è iniziato da un gruppo di amici
Ora in Italia Voodoo è religione
Siamo partiti da qualche consenso
Non dalla critica ma dalla strada
Nata Doraemon nato un movimento
Di nostro motto e chi sbaglia paga
Cuggi in tutta Europa sanno chi siamo
Tu te la prendi perché non ti chiamo
Tutti balordi nei profili Facebook
Perdo la voce quando li incontriamo
Sette su sette per 24 ore
A collezionare biglietti da cento
Prima puntavo a prendermi la strada
Ora punto direttamente al Parlamento
[Ritornello: Vacca] (x4)
PU (x12) DU BU
Nessuno fotte con Doraemon Gang
E nessuno fotte con Microfili Crew
PU

Vacca – Calze Con Le Ciabatte (Poco Di Buono 2 Album)

[Intro]
Da Vacca dan
Bis bis Tom Beaver
Yo PÜDÜBÜ hey hey hey hey hey
Yo PÜDÜBÜ hey hey hey hey hey
[Ritornello]
Con le calze con le ciabatte
Io ci porto la donna a cena
Calze con le ciabatte
Di giorno come di sera
Con le calze con le ciabatte
Io vado a tifar l’Olimpia
Fratello col tuo giudizio
Io mi ci sciacquo la minchia
[Strofa 1]
Su vieni anche tu a farti un giro in corso Vittorio Emanuele
Fra’ in centro faccio due vasche, ci trovo tutto il quartiere
40 gradi all’ombra, noi sotto i portici a bere
Dai passami un po’ di ghiaccio, poi riempi tutto il bicchiere
Tu riempilo fino all’orlo che ho sete riempilo ancora
Segnali di fumo in Duomo che senti in Giacomo Mora
Nel palmo c’ho quello che tu ti fumi in due settimane
Con calze e con le ciabatte entriamo in ogni locale
La moda che prende piede il fenomeno tra le masse
Tu non parlare di classe
Ad un fottuto fuoriclasse
Sto avanti in campo di stile, nessuno QG mi batte
E lancio la moda estate, sto in giro in calze e ciabatte
[Ritornello]
Con le calze con le ciabatte, io ci porto la donna a cena
Calze con le ciabatte, di giorno come di sera
Con le calze con le ciabatte, io vado a tifar l’Olimpia
Fratello col tuo giudizio, io mi ci sciacquo la minchia
[Strofa 2]
Ti ho vista girare in centro, un incrocio di sguardi strano
Rimasto senza parole, passami il vocabolario
Le calze tue alle ginocchia, ciabatte di pelo rosa
Il mondo si ferma ti guardo e penso solo a una cosa
La prima volta nel club che ti ho vista eri acqua e sapone
Ti ho vista e più ti osservavo e più immaginavo il sapore
Le labbra matchan le calze ciabatte rosso fuoco
Voleva un poco di buono, ha trovato un buono per poco
La moda cerca lo stile la classe mi da ragione
Una figa multicolore la vedi e cambi colore
C’ha un culo che dammi un oki anzi meglio dammene tre
Meglio non distrarmi o rovino tutto come Pellè
Ritornando al trend, nasce nei sottoborghi di L.A
A some represent nessuno veste meglio dei miei
Moda mare Kingston passa da Ciny fino a Zingonia
Con calze e ciabatte anche a Quarto Oggiaro come a Verona
[Ritornello]
Con le calze con le ciabatte, io ci porto la donna a cena
Calze con le ciabatte, di giorno come di sera
Con le calze con le ciabatte, io vado a tifar l’Olimpia
Fratello col tuo giudizio, io mi ci sciacquo la minchia

Doan – Мълчи

Мълчи, вeчe знaм чe лъжa си ти. Прeгръщax тe, нe знax твoйтe мисли. Мълчи, нямaм нуждa oт спoмeни. Мълчи, нямaм нуждa oт спoмeни. Нa кълбo бяx oт нeрви,
нo зa тeбe живяx. Мълчи, вeчe знaм чe лъжa си ти. Чoвeк убивax, нo зa мeнe бeшe чистa. Мълчи, нямaм нуждa oт спoмeни. Мълчи, aкo сe рaзминaвaмe, прoсти,
чe дoри сe пoзнaвaмe./5 Път зa тeб бяx рeзeрвeн,
нo пoслeдeн рaзбрax. Път зa тeб бяx рeзeрвeн,
нo пoслeдeн рaзбрax. Мълчи, вeчe знaм чe лъжa си ти. Нa кълбo бяx oт нeрви,
нo зa тeбe живяx. Мълчи, aкo сe рaзминaвaмe, прoсти,
чe дoри сe пoзнaвaмe./2
Чe ти си истинскa aз искax дa дoкaжa,
нo бoлкaтa нa никoй нямa дa пoкaжa. Мълчи, aкo сe рaзминaвaмe, прoсти,
чe дoри сe пoзнaвaмe./2
И бeз бaгaж душaтa си живee
и бeз курaж, нo искax сaмo тeбe. Ти нe вeднъж прeдaдe мe, нo жaлкo
зa тeб душaтa щe тъгувa oщe мaлкo.

Vacca – Te Lo Immagini (feat. Melo) (Poco Di Buono 2 Album)

[Strofa 1: Vacca]
In centro a Saronno c’è un gruppo di pazzi che
Dalle palazzine muovono chili su chili su chili su chili su chili di piantine magiche
Dal sottotetto dentro alle valigie, ai materassi ripieni di soldi
Io non ne avevo il ricordo che dentro alla cornice c’erano soltanto i sogni
Prima la piazza poi il bar della piazza centrale
Dal centro a Saronno a Centrale
Ho preso i miei sogni ed ho fatto il biglietto dopo ho cominciato a volare
Cuggi tu in giro non trovi elementi più pazzi più fuori di testa dei miei
Nelle cantine o dentro le cucine a tagliare di tutto noi miracle blade
Mo se mi cerchi mi trovi ai Caraibi
Cuggi qui tutti qui tutti lo sanno
Che sono un poco di poco di buono 365 giorni all’anno
[Ritornello: Vacca]
Tu te lo immagini che
Tu te lo immagini, tu te lo immagini, tu te lo immagini che
Ho il mondo ai miei piedi, ma non mi accontento volevo un futuro con te
Un futuro con lei, un futuro di noi, un futuro coi miei
E ora siamo sempre di più
I ragazzi in quartiere hanno tutti il tatuaggio col logo voodoo
Mi guardo alle spalle e realizzo che ora siamo sempre di più
Te lo immagini che, siamo sempre di più
I ragazzi in quartiere hanno tutti il tatuaggio voodoo
[Strofa 2: Melo]
Dai che Saronno è Tarantella
Cioè chi fa rap è appeso a un filo
Li muovo come Pulcinella
[?] tempo faccio un tiro
From zarri to zar
Per i conti c’è Oscar
Quindi sbaglia domanda però mai la risposta
Io ti mangio nel piatto
Sottinteso la pelle, la pelle, alla carta
Mi ingozzo mi prendo di tutto a te lascio le [?]
[Interludio: Melo]
Resto con quelli che so
Mi copriranno le spalle
Belli miei con le palle
8 palle, il saluto lo tolgo, 8 palle
Faccio quello che voglio
[Ritornello: Vacca]
Tu te lo immagini che
Tu te lo immagini, tu te lo immagini, tu te lo immagini che
Ho il mondo ai miei piedi, ma non mi accontento volevo un futuro con te
Un futuro con lei, un futuro di noi, un futuro coi miei
E ora siamo sempre di più
I ragazzi in quartiere hanno tutti il tatuaggio col logo voodoo
Mi guardo alle spalle e realizzo che ora siamo sempre di più
Te lo immagini che, siamo sempre di più
I ragazzi in quartiere hanno tutti il tatuaggio voodoo

Joey Bada$$ – 500 Benz

Fuck it, I’m just shootin’ all my shots now
Hard to be humble, when you ridin’ with your top down
Picture me rollin’ up in my SL500 Benz
Mami sip on the potion while her hair blowin’ in the wind
I’m just tryna win but they hatin’ from the sideline
These niggas watch mine like a nigga primetime
I’m ten thousand feet right above your skyline
Sippin’ on the fine wine, the only thing on my mind

[Chorus]
500 Benz, AMG package
’95 classic, rare Gucci jacket
With the Cartier glasses, just to match it
[Verse 2]
So anytime I’m pullin’ off, it’s getaway fashion
Coppers’ll never catch him, I got hustler’s passion
Chick in my passenger seat, she lookin’ like she came out the pageant
And he down for anything that I ask or imagine
So I hit the corner store and copped a pack of the Magnums, shit
‘Cause I ain’t playin’ no games
Lil R&B chick and I ain’t sayin’ no names
Let her rock the mic and give a nigga soul brain
By the time this shit drops she’ll prolly be my old thang
I’m just young and livin’, pullin’ many women
If you was in my shoes, I bet you couldn’t say you wouldn’t
Been in the deep end since I got my foot in
Now these niggas wanna ride the wave all of a sudden
[Chorus]
SL500 Benz with the AMG package
And the rare Gucci jacket, Cartier glasses, just to match it
Cartier glasses, just to match it
I said
SL500 Benz with the rare Gucci jacket
And the AMG package
Cartier glasses, just to match it
Match it, Cartier glasses, just to match it, skrrt

[Outro]
500 Benz
Match it
500 Benz
Match it
500 Benz
Match it, match it
500 Benz
500 Benz [Intro]
500 Benz
500 Benz
Statik Selektah
500 Benz
500 Benz
[Verse 1]
Took the business class seats back to NYC
Left LAX with a bag of the THC
Straight reekin’
Nowadays I bounce back in full each weekend
Shorter days, longer nights, from my lack of sleepin’
Thinkin’ when this bi-coastal life is just dreams and
Now a nigga headed west the cold seasons
Wrist below freezin’, chicks is strip teasin’
They only suck a nigga when a nigga succeedin’
If she a go-getter then she never will achieve ’em
Best believe, ’cause all I do is fuckin’ lead ’em
Off in the right direction, teacher lent me lessons
Reduce the stress and balance out the imperfections
Hundred folded in my lap like many blessings
Every night ‘fore I take the chance, I ask questions
Somethin’ like, can you meet me at the Westin? And after I fuck you, girl can I fuck your best friend?

Vacca – Solo Andata (feat. MosÃ&Uml; Cov) (Poco Di Buono 2 Album)

[Strofa 1: Vacca]
Cuggi ho ispezionato il fondo basta un passo falso a farti scivolare
Noi siamo cresciuti con niente, a panini ripieni di fame (fra una fame cane)
Sognavamo un giorno di poter volare
Di uscire dal buio e vedere la luce
Ci siamo abituati a vedere nel buio
E nel buio abbiamo anche imparato a volare
Nessuno vive per sempre una ruota che gira
Prima tocca a te dopo a un altro
Il dolore che provi durerà per molto tu intanto prova a pensare a qualcos’altro
Con Mosè con Momo con Asez e Big
Con i cuggi che fanno le cose in grande
Il tempo guarisce le piaghe fra tu sei una piaga quindi meglio se vai fuori dalle palle
[Strofa 2: Mosè COV]
Portami via dalla mia solitudine
Vivo tra le parole e i silenzi
Chiudere gli occhi e vedersi lontano
Che dove siamo ci sentiamo persi
Giù di colori in un gemito lento
Faccia apparente che grida nel vento
Portami l’alcool e il mare d’inverno
Tu cambia il mondo io lo sto facendo
Volto stanco addosso ho un panno
Asciuga i problemi dai quali sto scappando
Con un volto stanco sul volto un panno asciuga i problemi da cui sto scappando
Che sono vite sporche in balie delle onde
E che quando hai bisogno nessuno risponde
Ho perso tanto ho messo più di quanto abbia mai vinto
Con quello che abbiamo non ci salviamo presi dagli errori lungo il tragitto
Sto coi miei homie soldi a mattoni
Sotto ‘sti suoni fumiamo [?] (x3)
Sto coi miei, sto coi miei, sto coi miei, sto coi miei

Vacca – Leader Freestyle (Poco Di Buono 2 Album)

[Strofa]
Sono un fuori classe metti uno fisso sulla schedina
Cuggi un fuori serie come un 280 Pininfarina
Fra ho una testa nuova dimentica quel che ho fatto prima
Tu sei fuori rosa siediti e scalda un’altra panchina
Mi chiamano Don tutti sanno chi sono a Milano
Faccio testa-coda [?] freno a mano
Adesso chiudi gli occhi appoggia la testa sopra il binario
C’ho già il cazzo duro un fungo più grosso di SuperMario
Ti tengo lontano come i Musulmani con il maiale
Non seguo la moda è la moda che si deve adeguare
Cuggi non ti piaccio telecomando e cambia canale
Fra non fare il duro chiamo Scarino e ti prendi male
Cuggi B forever Voodoo bad company prende tutto
Qui parlano tutti nessuno viene da noi a far brutto
L’ultimo dei leader con le ciabatte e le calze alte
Da un altro pianeta con me non fotti c’ho il flow di Marte
Cuggi c’ho il quartiere tutti son criminali al mio fianco
Come un supermarket dimmi che serve c’abbiamo tutto quanto
Dentro le case sotto i tetti di amianto
Con le lacrime tatuate come di chi ha pianto
Cuggi grammi gli etti chili su chili di ganja
I vicini fanno festa qui è Mirabilandia
Siamo gli stessi di sempre la fama non ci cambia
Lo sa chi ci supporta e lo sanno pure i caramba
Queste strade e questi muri parlano di noi
Come le vedette giù in cortile o su nei corridoi
Se stai con lui è normale che ti annoi
Voodoo è garanzia se vuoi evadere passa da noi
Sto sul filo del rasoio qui la zona è rossa
Zero grasso liquidi in eccesso sono pelle e ossa
Presto il cambio preparati alla prossima mossa
Devo stare calmo aggiungici un grammo e falla più grossa
Fra ho i super poteri ho i laser di merda alla Toy Story
Fra un professionista in campo di ganja un asso di fiori
Cuggi sto in Giamaica il sole in inverno qui ti ustioni
baci in testa ho solo la guerra di Tolstoj
Torno quando voglio giro l’Italia sopra una [?]
Cuggi ho il passpartout
Entro dappertutto salto la fila
I miei ti fan l’imbosco ti fanno casa e poi anche la fi(ga)
Frate il danno è fatto dovevi pensarci un po’ prima
Questi rapper vendono il culo un giorno sì e l’altro pure
Vedo tanti leccaculo andare a fondo sul letto del fiume
Di te rimangono solo le piume
Ti salva nessuno se cerchi aiuto io alzo il volume
Sempre detto il vero mai una cazzata sopra la traccia
Cuggi son sincero per questo non ho perso la faccia
Frate vuoi un consiglio bevi una redbull vola lontano
Poi prenota un volo fai le valigie e dì ciao Milano

Vacca – Carabbista (feat. Mboss) (Poco Di Buono 2 Album)

Tutti i miei soldi li ho spesi
Tutti i miei soldi li ho spesi
Tutti i miei soldi li ho spesi
Tutti i miei soldi li ho spesi
[Strofa 2: Vacca]
Fanculo alle leggi e alle regole QG
Ste cose non fanno per me
Siamo sopra i balconi appesi ad asciugare
Affacciati in cortile passa il kalumè
Che ci fuma l’intero quartiere dal tubo
10 cristiani in un centimetro cubo
La casa piano piano è invasa dal fumo
Da 20 da 10 pezzi da uno scudo
E non penso al futuro
Guadagno e consumo, consumo il guadagno… io lavoro duro
Io QG sto in studio rinchiuso, da mattina a sera con gente che ancora ci spera
Chi mi conosce sa che
Chi mi conosce sa che
Vinco perché non ho nulla da perdere, e non ho paura al contrario di te

[Ritornello: Mboss]
Non fare il carabbista
Con un fottuto carabbista! [Strofa 1: Mboss]
Carabbisti nel blocco fanno affari loschi (affari loschi nei boschi)
In giro come lupi selvaggi nei boschi (lupi selvaggi nei boschi)
Spingi quanto vuoi, tanto non ci sposti
Ormai ‘sti palazzi sanno tutti i cazzi nostri
Prima o poi si viene a sapere fratello
Non dirlo a lui che lo dice a quello
Negri veri succede un macello
Sempre coi bronci in mano un lavello
Per fare un castello siamo già in pensione, pensa che bordello
Ho sposato la gang, guarda il mio anello, questo è il mio anello
[Ritornello: Mboss]
Non fare il carabbista
Con un fottuto carabbista! Non fare il carabbista
Con un fottuto carabbista! Tutti i miei soldi li ho spesi
Tutti i miei soldi li ho spesi
Tutti i miei soldi li ho spesi
Tutti i miei soldi li ho spesi
[Outro: Vacca]
Mentalità giorno per giorno io penso al presente, domani chissà
Io QG non spreco nemmeno un secondo, non so che il futuro mi riserverà
Vivo così da una vita QG, credimi, nessuno qui vive come me
Stanco di fare una vita da cani, ho deciso di fare una vita da re (diglielo) Non fare il carabbista
Con un fottuto carabbista!

Vacca – Medusa (Poco Di Buono 2 Album)

[Intro]
Giù con me
Giù con me
Mi fido di nessuno, solo dei miei Voodoo
Fumo solo Red Voodoo, soltanto Red Voodoo
QG, i miei Voodoo sono giù con me
QG, i miei Voodoo sono giù con me
[Strofa 1]
Io sono in giro da dieci anni, tu dieci anni fa sei nato
Io lo faccio da un pezzetto, Pozzetto come Renato
In ogni zona sanno chi è il capo, la tua gente spinge il mio sound
Dai peggio quartieri d’Italia ai peggio posti di Kingston Town
Questa merda nasce in strada, non dalle villette a schiera
Dove vivo quando cammini gli occhi aperti dietro la schiena
Frate per me parli troppo, troppo parli tu per me frate
Ormai da tempo non do più peso a questo genere di cazzate
Fra la zona, il blocco, la strada te li sogni quasi ogni sera
Ma frate tu non sei di strada, fra tu sogni di essere Sfera
E frate tu a me non mi piaci, piaci tu a me non mi frate
Qui ti si entra in casa nel sonno con i ferri e con le granate
Sono il primo come Leonardo, puoi chiamarmi Vacca Da Vinci
In giro dici di fare brutto, ma frate a nessuno convinci
Incappucciati in strada di notte, QG zero bigiotteria
I mie Voodoo non indossano oro loro hanno addosso l’artiglieria

[Ritornello]
Fumo solo Red Voodoo, soltanto Red Voodoo
Mi fido di nessuno, solo dei miei Voodoo
I miei li riconosci c’hanno i Red Eyes
Con noi viaggi in first class, Voodoo Airlines
Perso tra le nubi come un aeroplano
Senza interruzioni, senza pubblicità
Senza (senza) pensieri come Savastano
Faccio quello che voglio come in GTA
[Strofa 2]
Otto serpenti in testa, di pietra come Medusa
L’inchiostro dai dread ai piedi, Voodoo come Yakuza
Quel ferro sopra la tempia è più freddo di un
Ichnusa
Meglio fare silenzio piuttosto che chieder scusa
Colori sulle bandane ma non è la Salvatrucha
La zona resta K6, per gli altri zero fiducia
Sti scarsi non hanno il flow ma sempre una buona scusa
Pezzi da tre minuti e nemmeno una barra chiusa
Io qui non ci sono cresciuto, qui sono rinato
Quello che c’ho l’ho meritato, io l’ho meritato
Gli occhi puntati sul futuro, il passato è passato
Non ti fidare di nessuno e non verrai ingannato
Io non ho bisogno di te, di lui o di quello là
Sono entrato in punta di piedi qua tipo Tip Tap
Il necessario in una scatola [?]
Non ho bisogno di una pausa, tieniti il Kit Kat
QG io non ho mai voluto far quel che han fatto loro
Sempre puntato a fare molto meglio di loro
Nessuno ha mai voluto assomigliar a uno di loro
Sono sempre lo stesso, Poco Poco Di Buono

[Ritornello]
Fumo solo Red Voodoo, soltanto Red Voodoo
Mi fido di nessuno, solo dei miei Voodoo
I miei li riconosci c’hanno i Red Eyes
Con noi viaggi in first class, Voodoo Airlines
Perso tra le nubi come un aeroplano
Senza interruzioni, senza pubblicità
Senza (senza) pensieri come Savastano
Faccio quello che voglio come in GTA
[Outro]
Poco Di Buono (in loop)

Vacca – Poco (feat. Jesse Pinkman) (Poco Di Buono 2 Album)

Per noi questo rum è sempre poco
Ok faccio su… ma è sempre poco
Per me questo oro, mi sembra sempre un po’ poco
Sto con due maiale affianco che vogliono fare un gioco
Ma è sempre poco (è sempre poco)
Poco, poco, poco, poco
Fai che non sono un poco di buono
Ma sono buono giusto un poco
Esco con bravi ragazzi ovunque andiamo ci fanno le foto
Sai che questa vita no, non cambia mai qui
Schiaccio i tasti di questo piano manco fossi [?]
Roba buona sembra [?]
Colazione da Tiffany, bambine tatuate ok, sotto occhiali Burberry
Per noi questo rum è sempre poco
Ok faccio su… ma è sempre poco
Per me questo oro, mi sembra sempre un po’ poco
Sto con due maiale affianco che vogliono fare un gioco
Ma è sempre poco (è sempre poco)
Poco, poco, poco, poco
Poco, poco, poco, poco
Poco, poco, poco, poco
Sono il numero 10, chiamami Diego
Un poco di poco di poco di buono
Gli occhi cinesi, i miei soldi li ho spesi
Cinesi ho l’erba imboscata nel kimono
Sono un poco di chi, poco di che
Come un pokemon Go sono sopra di te
Cuggi meglio qualità, quantità
Quindi passami il cristal, tieniti il moet
Cuggi i minuti non passano mai
Se sei senza la figa, sei senza il Wi-Fi
Fra una leggenda vivente per strada
Noi voodo famiglia come Jackson 5
Cuggi meglio che ti fai i cazzi tuoi
Perché dicono in giro che parli di noi
Tutti ora sparano e fanno bang bang
E vogliono fare parte della gang
Ma io sono io, tu non sei me
Quindi meglio se metti il cuore in pace
Frate è il rispetto e la stima che conta
Frate in strada non contano i mi piace
Cuggi pretendo sia stima e rispetto
E ne voglio ancora, ne voglio di più
In ogni quartiere sia fuori che in centro
Nessuno manca di rispetto ai voodo
Estoy loco, estoy loco
Esco fuori di testa si ma giusto un po’
Prima di uscire m’aggiusto un poco
Metto giusto un poco d’oro sopra il lobo
Rimango in questo posto anche se potrei star dall’altra parte del globo
Prenditi sto fanculo e portalo a casa come souvenir
Fumiamo hashish ma è sempre poco
E’ sempre poco man
Per noi questo rum è sempre poco
Ok faccio su… ma è sempre poco
Per me questo oro, mi sembra sempre un po’ poco
Sto con due maiale affianco che vogliono fare un gioco
Ma è sempre poco (è sempre poco)
Poco, poco, poco, poco
Poco, poco, poco, poco
Poco, poco, poco, poco

Vacca – La Dedico A Te (Poco Di Buono 2 Album)

[Intro]
Don Don
Doraemon Gang
Five hundred
[Ritornello]
Pensavo di scrivere un’altra canzone di merda
Ma dopo ho pensato che
Piuttosto che un pezzo sull’erba io il prossimo pezzo lo dedico a te
Lo dedico a te, lo dedico a te
Lo dedico a chi, io lo dedico a te
Io lo dedico a te, io lo dedico a te
Io lo dedico a te
[Strofa 1]
Nei giorni di pioggia tu c’eri e nei giorni di sole comunque eri lì
Mi hai dato le chiavi del tuo paradiso dal giorno vivo in una suite
Continua a muoverti e tieni le unghie al loro posto che a mo somigli a Wolverine
Un culo grosso il resto è slim
Rotondo c’hai presente Kim
Tocca a me star su dimmi se non sei comoda così
Meglio se ti togli i jeans e vedi che stai più comoda su di me
Amo mollami puoi urlare quanto vuoi
Tanto qui siamo soli io e te
Via la maglia e via gli slip perché qui è tempo di rilasciare lo stress
I sogni sono per chi dorme ma a letto non dormiamo mai
Quando chiudi gli occhi ti sveglio e per te ricominciano i guai
Qua qua un altro splift condom su culo in su e la testa in giù
Sto fuori e dentro di te finché non non vedi le luci blu

[Ritornello]
Pensavo di scrivere un’altra canzone di merda
Ma dopo ho pensato che
Piuttosto che un pezzo sull’erba io il prossimo pezzo lo dedico a te
Lo dedico a te, lo dedico a te
Lo dedico a chi, io lo dedico a te
Io lo dedico a te, io lo dedico a te
Io lo dedico a te
[Strofa 2]
Al buio o alla luce di notte o di giorno per te amo non fa differenza
Due fette o tre per riscaldarti dovrebbero essere una buona partenza
Prepari una cosa e mangiamo di fretta dopo ne fumi una veloce
Poi prendi la quarta e poi la quinta fetta e urli tanto da perder la voce
Faccio quello che vuoi tu
Prendi un dolce o pure un drink
Mi guardi ti guardo torna l’appetito e mi dici amo che sei il mio all you can eat
Prima dentro in studio e poi in ufficio sulla scrivania
Scatole di gommoli vuoti ho dietro con me una farmacia
Ora vieni su tu salta un po’ sopra il dosso salta [?]
Se canto io canti anche tu ma oggi mi sa che canti tu
Se mi guardi so che vuoi, ordino dell’altro sushi al [?]
La routine dice che più te ne do e più tu amo ne vuoi sempre più
[Ritornello]
Pensavo di scrivere un’altra canzone di merda
Ma dopo ho pensato che
Piuttosto che un pezzo sull’erba io il prossimo pezzo lo dedico a te
Lo dedico a te, lo dedico a te
Lo dedico a chi, io lo dedico a te
Io lo dedico a te, io lo dedico a te
Io lo dedico a te

Vacca – Ne Voglio Di PiÃ&Sup1; (feat. Jamil) (Poco Di Buono 2 Album)

[Intro: Vacca]
Dormo di giorno, vivo di notte mentre la luna sta lassù
Prima la mia era solo voglia di vincere ora voglio molto di più
[Bridge: Vacca]
Trascorsi a far questo per gioco ma adesso è una droga un po come i tattoo
Perché come l’inchiostro non è mai abbastanza
Ne voglio, ne voglio, ne voglio, ne voglio, ne voglio di più
[Ritornello: Vacca]
Ne voglio di più
Siamo tornati per prenderci tutto, da qui non ci sposti neanche con la gru
E ne voglio di più, ne voglio di più
Siamo tornati per prenderci tutto, da qui non ci sposti neanche con la gru
E ne voglio di più
[Strofa 1: Vacca]
Se mi vuoi morto mettiti in fila, c’è qualcuno prima di te
Cuggi io per te non mi sporco, qualcuno si sporca per me
I miei cuggi sono in strada a pensare contanti
Nessuno di loro pensa a fare rap
La mia gente fa un po di tutto, in tasca ha tutto Doraemon Gang
Sei troppo stupido per starmi dietro
Se non mi trovi cuggi mandami un email
Tu cercati un lavoro con la quarta elementare
Io corro nelle strade con "la quarta J"
Voo Smoke Fam, Baida Boys
Fai da te, fai da noi
Prendi mo, paghi mo
Altro che mo e paghi poi
Le regole che ho scritto non le puoi cambiare
Amico il mio rispetto non lo puoi comprare
Parlano di erba e non sanno rollare
Spiegami il segreto per far cagare
Cuggi siam Voodoo dal 2003
Nel 2003 non eri ancora nato
Parla di quel che non hai fatto te
Non di quel che noi abbiam fatto in passato
Giravo assieme a Jam, a Ciccio e Quan
Pensavamo questo fosse solo utopia
Ci abbiamo messo il sangue e pure l’anima
Per far uscire il tempo assieme ad Autopsia
Cuggi il rispetto poi dopo la grana
Droga nella testa di Jamil Montana
Uscito Pazienza poi dopo Il Nirvana
Mai leccato un culo per fare più strada
In strada tutti sanno chi siamo
Dal centro alla periferia di Milano
Cuggi il tatuaggio con la bambolina è presente in tutto il territorio Italiano
Flow Baghdad, da K6
Nel blocco mi chiamano Junior Saddam
Perché non mi sono mai tirato indietro ed in guerra ho fatto più morti che in Iraq
[Bridge: Vacca]
Trascorsi a far questo per gioco ma adesso è una droga un po come i tattoo
Perché come l’inchiostro non è mai abbastanza
Ne voglio, ne voglio, ne voglio, ne voglio, ne voglio di più
[Ritornello: Vacca]
Ne voglio di più
Siamo tornati per prenderci tutto, da qui non ci sposti neanche con la gru
E ne voglio di più, ne voglio di più
Siamo tornati per prenderci tutto, da qui non ci sposti neanche con la gru
E ne voglio di più
[Strofa 2: Jamil]
Ero già il migliore quando sono uscito
Mamma lo diceva che non sei mio amico
Fare questa merda è come fare il dito
A tutti questi scemi che ci hanno tradito
Io la base me la mangio perché c’ho appetito
Una vita che mi arrangio perché ho preferito
Una vita che li scaccio neanche te lo dico
Questi rapper sono un pasto, garantito
Mi apparecchiano la tavola come a San Vito
Io che su a Verona sono il preferito
Ho tutti i quartieri che mi fanno il tifo
Tu a tutti i quartieri giuro che fai schifo
Ho visto il tuo tipo non rappa più
Vabbeh dai meglio così
Era bravo a fare su
A rappare così così
Questi fanno i fighi sul web
Il motivo te lo giuro non lo so
Se vuoi ci si becca fratè
Non fare l’eroe James Bong
In cameretta con il bong e parli di me
Hai fatto giusto un film, io non so che farci
Prendi pugni pure li fra, cordon bleu
Baida ti cucina Gordon Ramsay
Questo fa le pompe, le seghe
Baida sono un Rocker: Mick Jagger
Bevo solo Monte no Jager
Fumo solo weeda no fumo
Dormo sopra un culo, J lo
Poi compongo questa roba J Ralph
Baida sono il vero, King Roor, King Bong
Chiedi a Fachinetti o a J-Ax
Vacca è mio padre fra non si discute
In calze e ciabatte, fra in scarpe da pusher
Tipo giganti fra contro una pulce
Tipo i miei pezzi li ascolta il tuo pusher
Ricordi la ganga col logo voodoo
Mi chiami a suonare con tutta la crew
Quando mi porti sacchetto di ganja rispondo soltanto
Ne voglio, ne voglio, ne voglio di più
[Ritornello: Vacca]
Ne voglio di più
Siamo tornati per prenderci tutto, da qui non ci sposti neanche con la gru
E ne voglio di più, ne voglio di più
Siamo tornati per prenderci tutto, da qui non ci sposti neanche con la gru
E ne voglio di più

Vacca – Street Cinema (feat. Amill Leonardo) (Poco Di Buono 2 Album)

(Tu dov’eri prima?) (x2)
Street cinema, buona la prima
[Verse 2: Vacca]
Entro in punta di piedi, faccio piano piano
Mai chiesto permesso fratè
Entro dentro la testa tua mentre tu dormi
QG faccio tutto da me
Chiedi a mio figlio Jamil, a mio nipote Amill
Ai bro bro della Doraemon Gang
500% real, come bro bro Biggie e la gente mia
QG la mia gente non è la tua gente
Tieni il salvagente e poi salvati un po’
Stanco delle vostre giustificazioni
Di scuse e cazzate, di forse e però
Il cellulare che fa i versi strani, le loro voci parlano di me
Se tu QG mi parli di quello che vivo già sento l’odore di merda che c’è
Dalla mia c’ho l’eredità dei bro bro, l’eredità dei miei bro
QG da Ciny a Corvetto, da Baggio a Barona, passando per le vie di Rho
Dalla mia c’ho l’eredità dei bro bro, l’eredità dei miei bro
Tutti i miei QG lo sanno, Lekter lo sa e lo sanno tutti i miei kho

[Interludio: Vacca & Amill]
Sono sempre qua, se mi cerchi vieni qua
Tu non c’eri prima, no, khoya, non hai la mia stima
Sto con chi c’era prima, sto con chi c’era prima
Street cinema, buona la prima
[Ritornello: Vacca & Amill]
Tu no, non c’eri prima (x4)
Tu dov’eri prima? [Interludio: Amill Leonardo]
Sono sempre qua, se mi cerchi vieni qua
Tu non c’eri prima, no, khoya, non hai la mia stima
Sto con chi c’era prima, sto con chi c’era prima
Street cinema, buona la prima
[Ritornello: Vacca & Amill]
Tu no, non c’eri prima (x4)
Tu dov’eri prima? (Tu dov’eri prima?) (x2)
Street cinema, buona la prima
[Strofa 1: Amill Leonardo]
Sono tornato: Mario
Nella borsa tutto il necessario
Leonardo, faccio il quadro della situa
Negro, negro visionario
Bella khoya, bella khoya, scusatemi il ritardo
Li ho lasciati indietro cazzo
Fumo un joint sopra un Picasso
A questa gente no, non lascio niente
C’è già chi gliela vende
Non mi mischio con le merde
Lo sa tutta la mia gente
Negro fuma critica
Negro: Martial
Vesto bianco: Benzema
Esco dal quartiere: Benatia
No, non sono come questi zuemel
Stai facendo veramente? (Tu dov’eri prima?) (x2)
Street cinema, buona la prima La mia gente non arriva a fine mese
La mia gente se lo dice poi lo fa veramente
La mia gente vera non mente, veramente
[Interludio: Vacca & Amill]
Sono sempre qua, se mi cerchi vieni qua
Tu non c’eri prima, no, khoya, non hai la mia stima
Sto con chi c’era prima, sto con chi c’era prima
Street cinema, buona la prima
[Ritornello: Vacca & Amill]
Tu no, non c’eri prima (x4)
Tu dov’eri prima?

Vacca – Asciugamano In Testa (feat. Mboss) (Poco Di Buono 2 Album)

Abbiamo fatto fuori i vostri capi, noi siamo gli eroi
[Ritornello: Vacca]
QG non ho mai seguito le mode, in estate e in inverno io faccio da me
Fatti un giro nel blocco ed impara lo stile di strada, dopo fai da te
Non è Gucci, non è Fendi, Prada, la strada ti insegna il contrario fratè
I miei QG fanno la differenza in strada, la rivoluzione è partita da me
[Post-Ritornello: Mboss] (x4)
Asciugamano in testa
[Strofa 2: Vacca]
Con l’asciugamano sul capo per farti capire chi è davvero il capo
Sul capo il logo della gang che ti manda a casa ogni tuo capo firmato
Lo so che lo sai che lo vedi e che tutti han capito che ho appena fumato
Ma QG per ogni moda che ho lanciato, sei il primo ad avermi copiato
QG c’ho in testa il dinero, come i pirati del mare Tirreno
In calze e ciabatte e con tuta di pelle in inverno anche quando fuori è sotto zero
Giù con la mia gente, noi stessa farina, da noi lo stile viene prima
Siamo cresciuti con stile per strada facendo riunioni su questa panchina
QG segni con le mani in quartiere, QG la prima famiglia in Italia
QG primi in giro vestiti bene, se tocchi un QG poi salti per aria
Moda invernale che arriva da Zingo, mentre i QG fanno rap [?]
Sto in giro con più dinamico sinto, mentre ti giro come un QG finto

[Ritornello: Vacca]
QG non ho mai seguito le mode, in estate e in inverno io faccio da me
Fatti un giro nel blocco ed impara lo stile di strada, dopo fai da te
Non è Gucci, non è Fendi, Prada, la strada ti insegna il contrario fratè
I miei QG fanno la differenza in strada, la rivoluzione è partita da me
[Post-Ritornello: Mboss] (x4)
Asciugamano in testa [Strofa 1: Mboss]
Chiamaci frà, chiamaci come vuoi
Ma non parlarci di stile, boy
Mi presento dai suoi in calzini e ciabatte
Andiamo al club quando vuoi in calzini e ciabatte
La medicina per queste matte
Pussy mille bianche, caffellatte
Carabbisti fanno business in calzini e ciabatte
Ci vuole un po’ di business per lo swag pesante
I miei negri, i miei negri hanno già vinto, ti piaccia o no
Ciucci il calzino come, come Bart Simpson
Quando ci guardi sembra che non hai mai visto negri fresh
Per questi bianchi siamo come delle scimmie con il cash
È partito tutto da qui, minchia credi?

Vacca – Shampoo (Poco Di Buono 2 Album)

[Intro]
Don don
Doraemon ganga
Sir-K
[Ritornello] (x2)
Shampoo
Per ripulire i pensieri che hai in testa tu fatti uno shampoo
Cuggi ti vedo confuso qua è meglio se ti fai uno shampoo
Fatti uno shampoo
Se questi sbatti ti fanno esaurire posti di blocco anche sotto il cortile
Tu fatti uno shampoo
[Strofa 1]
Cuggi ho una squadra di gente che si muove senza doversi far troppo pregare
Tu al massimo tiri su una squadra da 5 che comunque devi pagare
Cuggi non cambio il mio cuggi per nulla, non c’è proprio niente che tu possa fare
La passi, la prendo, la fumo, la uccido ti ho detto più volte non farmi fumare
Vai fuori dal cazzo frate
Quello che hai fatto l’ho fatto e rifatto anche senza di te molto meglio di te
Cuggi i miei cuggi non chiedono niente di niente cuggi li ho educati da me
Cuggi ti è chiaro ho la testa pulita non senti che lascio la scia di Cartier
Quello che ho fatto l’ho fatto ma senza il tuo aiuto, fatto sempre tutto da me
Fatti uno shampoo ma di dignità perché quella ti manca frate
Ti dico frate la merda che hai in testa sicuro non la lavi via col Garnier
Cuggi ho sempre preferito i fatti alle parole ora stammi lontano da me
Io non ho più tempo per queste cose ma qualcuno può sempre farlo per me

[Ritornello] (x2)
Shampoo
Per ripulire i pensieri che hai in testa tu fatti uno shampoo
Cuggi ti vedo confuso qua è meglio se ti fai uno shampoo
Fatti uno shampoo
Se questi sbatti ti fanno esaurire posti di blocco anche sotto il cortile
Tu fatti uno shampoo
[Strofa 2]
Sono partito con tagli da 5 da 10 da 20 poi 50 e 100
Nemmeno mi alzo dal letto se non ti presenti con 2 fogli da cinquecento
Io stesso lo faccio in motel
Ma ti porti un albergo per fare l’amore
Il silenzio e gli sguardi rubati che dicono spesso molto più di mille parole
Cuggi un gradino alla volta
Il successo ti prende alla testa ancor più della vodka
Come i pensieri che ho dentro nel cranio
Uno dentro l’altro tipo Matrioska
I cuggi brindano alla vostra
Bevono tutti dritto dalla boccia
Cuggi i miei cuggi non vanno a dormire
Svegli con gli occhi a fanale al mattino e l’oro nella bocca
Vieni a fare un giro sulla mia giostra, sulla mia giostra
Cuggi la noia ti porta ad andare coi cuggi a fare le rapine alla posta
Sognavi anche tu la vita di Narcos
Buttati in doccia e poi fatti uno shampoo
Vita veloce che passa in un lampo
Meglio per loro come Vale Lambo
[Ritornello] (x2)
Shampoo
Per ripulire i pensieri che hai in testa tu fatti uno shampoo
Cuggi ti vedo confuso qua è meglio se ti fai uno shampoo
Fatti uno shampoo
Se questi sbatti ti fanno esaurire posti di blocco anche sotto il cortile
Tu fatti uno shampoo